Tag:
Categoria:

SOCIETA'/ E' morto Charlie Gard

29/07/2017 - 16:10

gard_articolo.png

Il bambino, su ordine dell'Alta Corte britannica era stato trasferito in un hospice pediatrico dove è stato staccato dalla macchina per la ventilazione che gli permetteva di respirare. Da Il Foglio, la rassegna stampa che ripercorre la storia del piccolo Charlie

È morto Charlie Gard. Il bambino britannico era affetto da una rara malattia genetica, la sindrome da deplezione del Dna mitocondriale, di cui si conoscono solo altri 16 casi e che provoca il mancato sviluppo di tutti i muscoli. La sindrome aveva causato al piccolo danni cerebrali progressivi. Charlie, 11 mesi, era diventato oggetto di una disputa tra i genitori e i medici sulla possibilità di portarlo negli Stati Uniti per un trattamento sperimentale. I genitori, Chris Gard e Connie Yates, il 24 luglio scorso avevano preso la decisione straziante di ritirare la richiesta di trasferimento, interrompere la loro campagna e lasciarlo morire. Ieri il piccolo su ordine dell'Alta Corte di Giustizia era stato trasferito in una struttura per malati terminali (hospice) dove oggi è stato estubato - è stato staccato dalla macchina per la ventilazione che gli permetteva di respirare - ed è deceduto poco dopo...

Continua la lettura

 

 

 



News.png Gli ultimi articoli

15 Ottobre 2017

Il terrorismo, l'Europa, la Silicon Valley, il ruolo della cultura, la sua Adelphi. E il nuovo libro, "L'innominabile attuale". Parla lo scrittore-editore. Da La Repubblica di Dario Olivero

13 Ottobre 2017

Richard Thaler è il vincitore del premio Nobel per l'Economia 2017. Uno studioso al confine tra teoria economica e psicologia applicata. Giorgio Vittadini spiega chi è (Da ilsussidiario.net)

12 Ottobre 2017

Come può la nostra tradizione culturale fatta di letteratura, arte, scienza essere consegnata alle nuove generazioni? Una lettera sul vero cuore della didattica. (Da ilsussidiario.net di Diana Cammareri)

12 Ottobre 2017

In casa Repubblicana regna l'anarchia e Trump non è più preso sul serio; ma i Democratici non ne approfittano perché sono allo sbando anche loro. (Da Ilsussidiario.net di Riro Maniscalco)

12 Ottobre 2017

Von Balthasar e Giussani davanti all'ansia dell'uomo contemporaneo nel mondo in continua oscillazione. Il senso dell'impegno dei cristiani nella storia e con la storia. (Da Il Foglio di Ubaldo Casotto)

Leggi tutti gli articoli