Tag:
Categoria:

FEDE/ «Cristiani, Aleppo vi aspetta»

29/07/2017 - 16:58

articolo_siria.png

L’arcivescovo della città chiede ai paesi occidentali di «incoraggiare i profughi a tornare»: «Aiutateci a rimanere dove siamo nati e dove la Chiesa è nata» (Da Tempi)

«La fede cristiana è nata in oriente, in Siria, e la rinascita cristiana deve partire proprio da lì». Ne è convinto monsignor Jean-Clément Jeanbart, arcivescovo di Aleppo, che in un appello al Sir chiede ai paesi occidentali di «incoraggiare i profughi a tornare in Siria»: «Aiutateci a rimanere dove siamo nati e dove la Chiesa è nata». «Sono vescovo da ventidue anni — racconta — e cinque anni fa riflettevo per preparare la mia successione e mettere a posto le cose. Poi è arrivata la guerra e mi sono detto: “Non è il mio momento, devo fare qualcosa per aiutare il mio popolo”». Un «grandissimo problema» è rappresentato dall’esodo dei cristiani: «La prima Chiesa è stata stabilita in Siria, mentre in Palestina i cristiani erano fuori legge qui si riunivano in pubblico. C’è qualcosa di molto speciale nei cristiani di Siria. Ho consacrato il resto della mia vita alla loro permanenza in questa terra santificata dal sangue di milioni di martiri e dalle reliquie di migliaia di cristiani che sono morti in Siria. Lotto per fare tutto quello che posso contro questa emorragia».





News.png Gli ultimi articoli

17 Agosto 2017

Intervista a tutto campo del "Corriere della Sera" a Giorgio Vittadini in vista del Meeting di Rimini al via domenica prossima: migranti, lavoro, politica, economia e riforme

17 Agosto 2017

Il titolo del Meeting di Rimini di quest'anno si direbbe una sorta di formula certa per il passaggio alla dimensione adulta della vita. Ma non è così. (Da ilsussidiario.net di Luca Doninelli)

15 Agosto 2017

La cupola centrale del Duomo di Parma è stata affrescata dal Correggio con l'Assunzione della Vergine. Letta come una immensa festa di popolo. Noi compresi. (Da ilsussidiario.net di Giuseppe Frangi)

15 Agosto 2017

Violenze dopo il salvataggio in mare, poi il trasferimento nei centri d’accoglienza: «I poliziotti ci portano via tutto. Ma ritenteremo il nostro viaggio» (Da La Stampa di Domenico Quirico)

14 Agosto 2017

E' stato di recente recuperato negli archivi di Concesio un frammento inedito di Paolo VI riguardante una meditazione su Dio e sul desiderio umano. Da ilsussidiario.net di Danilo Zardin

Leggi tutti gli articoli