Tag:
Categoria:

LETTURE/ I "Diari" di Eugenio Corti, nessun uomo da solo può resistere al male

06/12/2017 - 16:33

corti_articolo.png

E' uscita per i tipi di Ares una antologia dai diari di Eugenio Corti: "Il ricordo diventa poesia. Dai Diari, 1940-1948". Viaggio nell'anima di un grande scrittore. (Da Ilsussidiario.net di Alessandro Rivali)

"Ho letto Shakespeare che mai avevo letto. Ho riletto bene Dante. Sto rileggendo Omero. Presto m'arriverà Virgilio... Sto leggendo Stendhal, devo leggere Proust, a malincuore, a fatica, almeno il primo che mi ripugna. Presto dunque mi metterò al lavoro... Certo, poi, tornerò a scrivere. L'ambiente non mi è molto favorevole...". Era il 20 marzo 1948 e questo era l'ambizioso programma di lavoro di Eugenio Corti per completare la propria formazione di scrittore.

Continua la lettura




News.png Gli ultimi articoli

15 Dicembre 2017

Nella quarta puntata de «I dieci comandamenti», Iannacone ha raccontato una sorta di viaggio nella musica e nella vita del compositore e musicista Ezio Bosso (Dal Corriere della Sera di Aldo Grasso)

15 Dicembre 2017

Il ricordo a vent’anni dalla scomparsa. Ci eravamo conosciuti all’inizio degli anni Novanta. Ero direttore de l’Unità (Dal Corriere della Sera di Walter Veltroni)

15 Dicembre 2017

Per i giovani è sempre più difficile trovare un lavoro stabile, ben retribuito e con un percorso chiaro. Spesso solo perché vengono sfruttati. (Da ilsusssidiario.net di Giorgio Vittadini)

14 Dicembre 2017

Un tempo tutti venivano in cerca dell'America, terra di opportunità, di valori e di libertà. Ma oggi l'America è smarrita e ha bisogno di ritrovarsi. (Da ilsussidiario.net di Riro Maniscalco)

13 Dicembre 2017

La piccola era affetta da una rara malformazione diagnosticata in gravidanza. Ai genitori era stato suggerito l’aborto ma non si sono arresi: «Ci abbiamo creduto» (Dal Corriere della Sera di Cristina Marrone)

Leggi tutti gli articoli