Tag:
Categoria:

SCUOLA/ Il “segreto” per non buttar via un anno scolastico

29/07/2017 - 16:54

scuola_articolo.png

Il dialogo non sostituisce la disciplina, non è né un surrogato, né un sonnifero. Non è didattica, ma è una grande occasione anche tra professori e studenti, dice Fabrizio Foschi sulle pagine de ilsussidiario.net

Strana la sorte del dialogo nella nostra epoca, tutti ne parlano, nessuno lo conosce. A scuola si insegna il "dialogo tra le culture" che è già un passo avanti rispetto al dialogo. In politica il dialogo è banalmente ridotto a trattativa. In televisione il dialogo è un dialogo tra sordi. I grandi della terra si stringono le mani ma non dialogano. Che cos'è il dialogo? È forse morto? Se l'uomo fosse un'isola, il dialogo non esisterebbe, almeno nell'accezione di relazione tra due persone attraverso il logos, la parola. Invece l'uomo è per definizione un essere dialogico perché è un "io" che ha bisogno di un "tu" per esistere. L'educazione dovrebbe essere anzitutto un dialogo, ma come? Per rispondere, al termine di un anno scolastico, che è sempre un pezzo della vita di una piccola comunità che rischia di essere perduto per sempre se non si fissa nella memoria dei protagonisti, chi ha avuto una qualche responsabilità educativa provi a chiedersi se "è entrato in dialogo" con un suo alunno o con l'intera classe...

Continua la lettura



News.png Gli ultimi articoli

15 Dicembre 2017

Nella quarta puntata de «I dieci comandamenti», Iannacone ha raccontato una sorta di viaggio nella musica e nella vita del compositore e musicista Ezio Bosso (Dal Corriere della Sera di Aldo Grasso)

15 Dicembre 2017

Il ricordo a vent’anni dalla scomparsa. Ci eravamo conosciuti all’inizio degli anni Novanta. Ero direttore de l’Unità (Dal Corriere della Sera di Walter Veltroni)

15 Dicembre 2017

Per i giovani è sempre più difficile trovare un lavoro stabile, ben retribuito e con un percorso chiaro. Spesso solo perché vengono sfruttati. (Da ilsusssidiario.net di Giorgio Vittadini)

14 Dicembre 2017

Un tempo tutti venivano in cerca dell'America, terra di opportunità, di valori e di libertà. Ma oggi l'America è smarrita e ha bisogno di ritrovarsi. (Da ilsussidiario.net di Riro Maniscalco)

13 Dicembre 2017

La piccola era affetta da una rara malformazione diagnosticata in gravidanza. Ai genitori era stato suggerito l’aborto ma non si sono arresi: «Ci abbiamo creduto» (Dal Corriere della Sera di Cristina Marrone)

Leggi tutti gli articoli