Tag:
Categoria:

SOCIETA'/ «La vita è fragile, concentratevi su ciò che amate»

10/01/2018 - 20:38

holly_articolo.png

Ha fatto il giro del mondo la lettera postata sui social da Holly Butcher, neozelandese 27enne, prima di morire per un tumore alle ossa: «Smettete di pensare alle cose futili, ascoltate la musica, state con la famiglia, parlate ai vostri amici e mettete giù il telefono» (Dal Corriere della Sera di Beatrice Montini)

Holly Butcher è morta pochi giorni fa. Aveva 27 anni, era australiana del New South Wales, ed era affetta dal sarcoma di Ewing (rara forma di tumore osseo). Prima di morire ha deciso di postare una lettera di addio su Facebook che è subito diventata virale: quasi 70mila like. Un appello alla vita e alla gioia di viverla che ha fatto il giro del mondo. «È strano realizzare, quando hai solo 26 anni, che il tempo a tua disposizione sta per scadere - scrive Holly - Ho sempre immaginato di diventare grande, che un giorno avrei avuto le rughe e i miei capelli sarebbero diventati bianchi. Ho sognato di fare una famiglia con l’uomo che amo. L’ho desiderato così tanto da far male».

Continua la lettura



News.png Gli ultimi articoli

16 Gennaio 2018

Nel suo libro "L'avventura di Pinocchio", Franco Nembrini si confronta con il più famoso burattino del mondo, creato da Carlo Collodi. La presentazione a Milano (Da ilsussidiario.net)

13 Gennaio 2018

Le prossime elezioni politiche ripropongono uno scenario mortificante, dove invece di proporre qualcosa di costruttivo si pensa solo a distruggere. (Da Ilsussidiario.net di Giorgio Vittadini)

11 Gennaio 2018

La campagna elettorale è iniziata e i principali candidati fanno promesse su tasse e riforma delle pensioni, ignorando un tema importantissimo. Ce ne parla Giulio Sapelli (Da ilsussidario.net)

11 Gennaio 2018

Il convegno fatto di incontri culturali, testimonianze, musica di New York festeggia quest'anno dieci anni di attività. Riro Maniscalco ci spiega cosa è cambiato oppure no (Da ilsussidiario.net)

10 Gennaio 2018

Ha fatto il giro del mondo la lettera postata sui social da Holly Butcher, neozelandese 27enne, prima di morire per un tumore alle ossa: «Smettete di pensare alle cose futili, ascoltate la musica, state con la famiglia, parlate ai vostri amici e mettere giù il telefono» (Dal Corriere della Sera di Beatrice Montini)

Leggi tutti gli articoli