Tag:
Categoria:

SOCIETA'/ Lezioni dal passato pre-informatico

09/10/2017 - 19:19

radio_articolo.png

“The enormous radio”, un vecchio racconto di John Cheever che descrive perfettamente il sentimento diffuso dai social (Da Il Foglio di Matteo Marchesini)

Due mesi fa, in questa rubrica, notavo che i social ci mettono davanti a una dose di (ir)realtà decisamente eccessiva per la misura di un essere umano. Veniamo a conoscere miriadi di eventi, rapporti, intrecci di allusioni e situazioni a cavallo tra pubblico e privato che finiscono per deprimerci qualunque sia la loro natura, perché alimentano una continua ansia da confronto, e perché la vertigine della quantità virtuale svaluta la qualità della singola vita propria. E’ una malinconia diversa da quella che provocano i mass media, i format giornalistici del resto ormai simili a reality. Questa invasione “democratica”, oltre a rattristare, determina una speciale ipnosi: fatichiamo a distogliere lo sguardo, come se rischiassimo di perdere un’occasione o un’informazione decisiva sempre sul punto di affiorare da quella ragnatela di intimità autopromozionali, da quel videogame di reciproci controlli senza tregua...

Continua la lettura



News.png Gli ultimi articoli

15 Ottobre 2017

Il terrorismo, l'Europa, la Silicon Valley, il ruolo della cultura, la sua Adelphi. E il nuovo libro, "L'innominabile attuale". Parla lo scrittore-editore. Da La Repubblica di Dario Olivero

13 Ottobre 2017

Richard Thaler è il vincitore del premio Nobel per l'Economia 2017. Uno studioso al confine tra teoria economica e psicologia applicata. Giorgio Vittadini spiega chi è (Da ilsussidiario.net)

12 Ottobre 2017

Come può la nostra tradizione culturale fatta di letteratura, arte, scienza essere consegnata alle nuove generazioni? Una lettera sul vero cuore della didattica. (Da ilsussidiario.net di Diana Cammareri)

12 Ottobre 2017

In casa Repubblicana regna l'anarchia e Trump non è più preso sul serio; ma i Democratici non ne approfittano perché sono allo sbando anche loro. (Da Ilsussidiario.net di Riro Maniscalco)

12 Ottobre 2017

Von Balthasar e Giussani davanti all'ansia dell'uomo contemporaneo nel mondo in continua oscillazione. Il senso dell'impegno dei cristiani nella storia e con la storia. (Da Il Foglio di Ubaldo Casotto)

Leggi tutti gli articoli